';

LAND ART VAL RAVELLA

FIORISCONO ALBERI D'ORO
Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share
Tagged in
Description
Il progetto è consistito nella valorizzazione ambientale del sito di Second’Alpe in Val Ravella, attraverso la riqualificazione delle permanenze architettoniche dei ruderi dell’alpeggio e il recupero dei terrazzamenti coltivati grazie all’abbattimento delle pinete alloctone inserite del dopoguerra. La prima immagine fantastica del progetto è rappresentata dal recupero dello spazio risultante dal taglio delle conifere nel quale sono stati lasciati 30 tronchi nudi e dipinti di colore oro a formare un “organo” della memoria. La seconda immagine fantastica coinvolge una quindicina di tronchi derivanti dal taglio, disposti sulla terra in un disegno casuale che diventa la testimonianza dello schianto delle piante abbattute. Una struttura in gabbioni di ferro riempiti con i sassi recuperati dalle macerie dell’alpeggio è lo spazio espositivo che racconta la storia del sito attraverso fotografie, testimonianze scritte e oggetti.
Reference

Francesca Soro, as former Project manager di A&P, with Alter Studio; for ERSAF – Regione Lombardia

Tasks

Masterplanning & Landscape Design – Progetto Preliminare – Progetto Definitivo – Progetto Esecutivo

Surface: 60.000 mq

Place & Period: Second’Alpe (CO), 2006/2008

 

Info

I progetti di portfolio qui rappresentati sono stati svolti da Contemporary Urban o singolarmente dai partner di Contemporary Urban - Alberto Zavatta, Mauro Panigo e Francesca Soro, in forma individuale e/o in collaborazione con altri professionisti/società - come specificato nel dettaglio nella sezione “Reference” di ciascuna scheda-progetto.