';

ENI ARTISTIC MILE

POP ART & GREENING ACTIONS
Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share
Tagged in
Description
La riqualificazione architettonica e paesaggistica dell’intero Distretto Meridionale ENI comprende interventi di riqualificazione complessiva dell’impianto industriale e produttivo COVA (Centro Olio Val D'Agri). Tra le azioni attuative dell’intero processo progettuale il progetto di riqualificazione ambientale offre l’occasione di ideare e realizzare l’opera d’arte urbana e pop più lunga al mondo. L’artista messicano Raymundo Sesma utilizza come tela il muro dello stabilimento che, grazie un gioco di geometrie cromatiche, viene divelto, sfondato e integrato graficamente e simbolicamente al contesto: un progetto pittorico, cromatico, grafico, geometrico e di paesaggio, che vuole innestare nuova forza negli spazi urbani e industriali. Il progetto nasce dalla consapevolezza che l’impianto industriale possa dare nuova forma fisica al luogo e al contesto nel quale è inserito, puntando alla creazione di un nuovo ecosistema produttivo, un simbolo di convivenza tra industria e ambiente. Un concetto di architettura sociale che consiste nel costruire idee che abbiano un interesse nei confronti delle persone che ne usufruiscono.
Reference

Mauro Panigo, as former General manager Land; with Raymundo Sesma (Artist) e Saipem SpA; for ENI Group.

Award: 2016 Awards Brandscape (Topscape/Paysage)

Tasks

Masterplanning &  Landscape design: Progetto Preliminare – Progetto Definitivo -Progetto Esecutivo – Direzione Artistica dei Lavori

Surface: 240.000 mq

Place & Period: Viggiano (PZ), 2013/2016

Credit: Mauro Panigo Landscape & Architexture,  archive images

Info

I progetti di portfolio qui rappresentati sono stati svolti da Contemporary Urban o singolarmente dai partner di Contemporary Urban - Alberto Zavatta, Mauro Panigo e Francesca Soro, in forma individuale e/o in collaborazione con altri professionisti/società - come specificato nel dettaglio nella sezione “Reference” di ciascuna scheda-progetto.